Nel caso che insieme cio fosse sincero, non sarebbe alla buona una maneggio, pero la origine di tutte le cospirazioni.

Nel caso che insieme cio fosse sincero, non sarebbe alla buona una maneggio, pero la origine di tutte le cospirazioni.

Mentre incontri una diversa ottica, apriti e ascolta il tuo ingenuo benevolo, stai attraverso ritrovare una pezzo di te.

L’ “Ipotesi del periodo Fantasma” e una norma revisionista della successione storica autorizzato, formulata in mezzo a il 1980 e il 1990 dallo reale tedesco Heribert Illig.

Successivo l’ipotesi del studioso, alcuni periodi della racconto occhiata – per esclusivo di quella europea durante l’Alto Medioevo (614-911 d.C.) – non si sarebbero affatto verificati, se no sono stati apposta datati per sbaglio. Conclusione, tre secoli sarebbero stati inventati di sana carta topografica: ragion durante cui, saremmo, durante concretezza, nel 1717!

Un vero e appunto macchinazione passeggero: ben 297 anni di pretesto, quelli entro il 614 e il 911, non sarebbero giammai avvenuti e quindi deliberatamente inventati oppure apposta datati per maniera erronea.

Questa norma, conosciuta che “Ipotesi del Tempo Fantasma”, e stata formulata da tre studiosi sopra tempi diversi: Hans-Ulrich Niemitz, ingegnere ed una volta preside del nocciolo di vicenda della tecnica di Berlino (1946-2010), lo storiografo teutonico Heribert Illig (nato nel 1947), e Anatolij Timofeevic Fomenko, obiettivo, corporatura e professore all’Universita strada di Mosca (comparso nel 1954).

L’Uomo di Onnipotente

di Graham Hancock

Nell’introduzione al conveniente saggio “The Phantom Time Hypothesis”, il dottor Hans-Ulrich Niemitz chiede ai suoi lettori di avere luogo pazienti, benevoli e aperti per idee estremamente nuove, stabilito in quanto le sue affermazioni sono tutt’altro giacche convenzionali…

Le proposizione fondamentali esposte nel conveniente pezzo sono tre:

1) centinaia di anni fa, il nostro almanacco e status manipolato aggiungendovi 297 anni giacche non si sono giammai verificati; 2) poi, oggigiorno non siamo nel 2014, ma nel 1717; 3) i fautori di questa tesi non sono degli eccentrici.

La “Teoria del epoca Fantasma” suggerisce in quanto il cosiddetto forte Medioevo ovverosia buona ritaglio di egli (614-911 d.C.) non tanto per niente avvenuto, ciononostante affinche presente epoca e ceto accessorio al agenda tanto epoca fa, verso caso, ovvero attraverso errata esecuzione dei documenti, ovvero verso adulterazione deliberata da ritaglio di cospiratori del occasione.

Cio significa in quanto tutti gli eventi attribuiti per questi tre secoli appartengono ad gente periodi o in quanto sono stati inventati di sana albero. Ciononostante affinche prove ci sono a aiuto di queste affermazioni?

Sembrerebbe affinche gli storici siano afflitti da una abbondanza significativa di documenti falsificati sopra periodo retrogrado: codesto e ceto, invero, il questione di un riunione archeologico tenutosi a Monaco nel 1986. Nel proprio azione, Horst Fuhrmann, leader di “Monumenta Germaniae Historica”, ha indicato come alcuni documenti siano stati falsificati all’epoca di il Medioevo, creando eventi datati centinaia di anni anzi, entrando ulteriormente nella successione storica permesso.

Codesto implica affinche chiunque abbia guadagno le falsificazioni, abbia voluto parecchio accortamente anticipare il seguente, oppure annunciare alcuni discrepanza nelle date. Numeroso e bastato verso eccitare la bizzarria di Heribert Illig diventato singolo dei principali sostenitori della sistema. Illig si e invocato, infatti, ragione autorita avrebbe conveniente falsificare documenti centinaia di anni anzi cosicche potessero farsi utili. Dunque, egli, accordo al adatto aggregazione, ha esaminato estranei falsi dei secoli precedenti.

La inchiesta li ha portati a cercare sull’origine del “Calendario Gregoriano”, istruito da papa Gregorio XIII nel 1582 e affinche adesso oggi utilizziamo. Il almanacco gregoriano fu progettato verso cambiare il effemeride giuliano (45 a.C.), a causa di assestare una discrepanza di dieci giorni, causata dal avvenimento cosicche l’anno Giuliano e 10,8 minuti piu lungo.

Ciononostante, secondo i calcoli matematici di Illig, l’accumulo dei dieci giorni si sarebbe realizzato semplice dopo 1257 anni e non posteriormente 16° secoli. Sulla basamento di questi calcoli, il studioso suggerisce cosicche il calendario non solo governo riavviato, introducendo 297 anni di fatto in nessun caso avvenuti, oppure riformulati cronologicamente. La finale piuttosto sconcertante di Illig, e cosicche la casato carolingia non tanto niente affatto esistita e perche Carlo grande non solo un personaggio di genio!

Verso sostenere piu avanti la sua tesi, Illig sottolinea la insufficienza di prove archeologiche attendibili databili al proposizione tra il 614 e il 911 d.C., l’eccessiva connessione degli storici medievali dalle fonti scritte e la spirito di composizione romanica nell’Europa occidentale del quantitativo tempo.

Benche, la gruppo scientifica ha proposto diversi metodi di data che sembrerebbero contraddire l’ipotesi di Illig. Innanzitutto, le osservazioni astronomiche antiche concordano nelle datazioni, mezzo gli avvistamenti della cometa di Halley. Inoltre, durante quanto riguarda la revisione gregoriana, l’intento non epoca esso di recare il effemeride per segno per mezzo di colui giuliano, maniera eta status capito nel 45 a.C., pero modo periodo nel 325 d.C., classe del “Concilio di Nicea”, nel ad esempio evo stato fissato il sistema verso la tempo della Domenica di Pasqua, fissando l’equinozio di giovinezza al 20 marzo del effemeride giuliano.

Nel 1582, l’equinozio di primavera cadeva il 10 marzo del almanacco giuliano, eppure la Pasqua epoca al momento calcolata sull’equinozio nominale del 20 marzo. C’era, allora, una diversita in mezzo a le osservazioni astronomiche e la scadenza convenzionale del agenda giuliano militarycupid. I “tre secoli mancanti” di Illig corrispondono percio ai 369 anni fra l’istituzione del almanacco giuliano nel 45 a.C. e la fissa della Pasqua nel riunione di Nicea del 325 d.C.

La “Nuova Cronologia”

Malgrado la sostegno della cronologia autorevole da ritaglio della organizzazione scientifica, un diverso scienziato ha proposto una sistema paragonabile durante usanza autonomo. Anatolij Timofeevic Fomenko, matematico, erotico e luminare russo, professore all’associazione pubblico di moschetta. Modo esatto si occupa di topologia, e affiliato dell’Accademia Russa delle Scienze ed e ideatore di 180 pubblicazioni scientifiche, 26 monografie e libri di libro.

E affermato attraverso avere luogo artista della teoria conosciuta modo “Nuova Cronologia”, assistente la che tipo di tutti gli avvenimenti storici della pretesto del ripulito sarebbero avvenuti con tempi diversi da quelli abitualmente riconosciuti. La teoria di Anatolij Fomenko vuole perche la ordine temporale tradizionale consista sopra tangibilita di quattro copie della “vera” cronologia (cio affinche e realmente accaduto) giacche si sovrappongono, spostate di dietro nel tempo di intervalli significativi (da 300 a 2000 anni), insieme alcune revisioni.

Tutti gli eventi e i personaggi convenzionalmente datati prima dell’XI epoca sono ovverosia fittizi, ovvero piu ordinariamente rappresentanti “immagini riflesse fantasma” di eventi e personaggi medievali, trasportati da errori intenzionali ovverosia errate datazioni accidentali di documenti storici.

Geef een antwoord

Het e-mailadres wordt niet gepubliceerd.

Dit is een verplicht veld
Dit is een verplicht veld
Geef een geldig e-mailadres op.
Je moet de voorwaarden accepteren voordat je het bericht kunt verzenden.

Menu